Sentiero delle Cipolliane

Risalendo lungo la dorsale Adriatica del Salento la costa si alza e il panorama diventa ancora più avventuroso.

Il sentiero delle Cipolliane prende il nome da Grotte omonime abitate sin dal Paleolitico. Si trovano sulla falesia tra Marina di Novaglie e la località del Ciolo.

Tra macchia mediterranea, piante di capperi e un orizzonte straordinario caratterizzato dal blu del mare, si aprono alcuni ripari di roccia posti a circa 30 metri sul livello del mare. E’ qui che sono stati rinvenuti importanti reperti riferibili al paleolitico superiore, ed è qui che si apre  lo spettacolo sul ponte che sovrasta questa lingua di mare che fende la terra.

Emozionante per gli occhi e per l’anima. Uno scenario unico, difficile da dimenticare.